Babysitter, tata, quanto costa e come trovarla

Vediamo quanto incide sul bilancio famigliare affidare a terzi la cura dei figli. Ce ne parla Sabrina Corbo, ideatrice di Le fate turchine, agenzia romana che fornisce personale qualificato per l’assistenza ai bambini o agli anziani, ma anche colf e animatrici per le feste di compleanno.

babysitter

credits: photoshot

La ragazza alla pari oltre a vitto e alloggio, le “au pair” costano da 350 a 600 euro al mese, a seconda dell’impegno richiesto. Non sono però figure specializzate, quindi vanno bene per bambini dai 6 anni. Il vantaggio? I piccoli si abituano presto a una lingua straniera.

La tata a ore si contatta tramite un’agenzia e costa da 8 a 15 euro l’ora a seconda del numero dei bambini o dell’orario. Il vantaggio? L’agenzia garantisce sulle referenze. Ma non manda mai la stessa tata, quindi è ok per bambini dai 4 anni.

La bambinaia full time costa da 900 a 1.300 euro al mese. Non è poco. Il vantaggio? È una figura specializzata, perfetta per i piccolissimi che hanno bisogno di figure stabili.

Tratto da Il Bambino, il giornale per le mamme e i papà di Donna Moderna