Il carattere del tuo bambino: sei pronta a sapere cosa ne pensa il mondo?

Che carattere avrà il tuo bambino? Sarà gioviale, musone, ponderante, impulsivo? Di solito il carattere si evidenzia fin dai primi giorni benché, ovviamente, sia soggetto a mutamenti via via che la persona cresce e ingloba esperienze.

credits: jbird

Un luogo comune vorrebbe che se un bambino cresce in un ambiente dove tutti fanno battute e si danno gran pacche sulle spalle, cresca gioviale e di compagnia. Niente di più sbagliato! Non è affatto detto, infatti. Conosco bambini estroversi ed espansivi benché figli di persone riservatissime, al limite della stitichezza emotiva; così come bimbi davvero introversi benché figli di persone molto espansive. Diciamo che ci sono alcuni atteggiamenti parentali che sicuramente influenzano il carattere dei figli, ma non sempre come vorrebbero i genitori.
C’è una figura di riferimento che, di solito, riesce a darci buone dritte su quale carattere sta sviluppandosi in nostro figlio ed è la persona che fa il bilancio di salute, al consultorio. Di solito è una persona con grandissima esperienza, che vede i bambini per tempi brevissimi e che proprio per questo ha sviluppano la capacità di individuare l’indole dei bambini che incontra. A cosa può servirti un suo commento su tuo figlio? Se sei aperta a quello che il mondo sa, vede, intuisce, indovina su di te e sulle persone che ami, puoi fartene molto. Dipende da te. Non parliamo di giudizi (di quelli non ce ne facciamo nulla) ma di frasi tipo: «ah, guarda: il tuo bambino è un grande osservatore» oppure «alla tua bimba piace molto essere accarezzata sul volto, mi sa che è una tenerona». Cose così.
A volte noi siamo presi dal fare, dall’organizzare, da altre cose insomma e così possono sfuggirci queste piccole cose. Tanto, tu sei l’esperta di tuo figlio, nessuno ne sa più di te, su questo puoi stare sicura. Questo non vuol dire, però, che un osservatore esterno non possa darti delle dritte davvero interessanti. In fondo, un proverbio africano dice che per crescere un bambino ci vuole un villaggio intero. Rilassati e sorridi al mondo allora (se tu lo fai, se è una tua bella abitudine, il tuo bambino amerà sorridere, questo te lo dico io), ti va?