Anche da piccoli hanno i loro idoli

Vi meravigliate? A parte mamma e papà (miti assoluti) i bambini fin dai 3 anni hanno i loro idoli. «Più sono piccoli più si identificano in personaggi dei cartoni, dei fumetti o dello spettacolo che incarnano valori positivi» spiega Elena Urso, psicopedagogista.

«Di solito sono eroi rassicuranti e prevedibili, in cui i piccoli riescono a rappresentare se stessi. I più grandi cercano invece miti belli, di successo, che incarnano la bontà».

Ma quali sono i più “diffusi” tra i nostri figli?

Eccone alcuni. Winnie the Pooh: da generazioni l’orsetto è un cult fra i piccolissimi. Tenerissimo e pacato anche quando si arrabbia. Dal 20 ottobre su Disney Junior vanno in onda le sue Storie di amicizia.

Ben 10: il ragazzino che sconfigge gli alieni in un cartoon è un must alle elementari. E la sua immagine campeggia su cappellini e zaini.

Justin Bieber 18 anni, 44 milioni di fan su Facebook, la popstar Usa ha conquistato il cuore delle ragazze di 10-12 anni grazie anche alla faccia da bravo ragazzo. Mentre i maschietti preferiscono i calciatori come Lionel Messi, che vince sempre.

Tratto da Il Bambino, il giornale per le mamme e i papà di Donna Moderna