La colazione ideale per i bambini

La colazione ideale per i bambini dovrebbe poter cominciare con una ricca macedonia. Frutta, frutta a volontà.

colazione-bambini

credits: PublicDomainPictures

La colazione è uno dei pasti più importanti della giornata, soprattutto per i bambini.
Stiamo parlando del primo pasto fa dopo circa otto ore di digiuno notturno, e si tratta senza dubbio del momento in cui si potrà mangiare di più in quanto quello che il bambino mangerà servirà per dare energia all’intera giornata. Infatti per i piccoli tra i due e i dodici anni, la colazione ideale dovrebbe coprire circa il 20% del fabbisogno giornaliero. 

Qual è la colazione ideale per un bambino?

Il primo pasto della giornata, per risultare leggero ma nutriente dovrebbe essere costituito da carboidrati a lento assorbimento, minerali, vitamine, pochi grassi e poche proteine. Questo tradotto in parole più comprensibili e quindi in alimenti, significa:

1. Il latte: senza dubbio alla base di ogni buona colazione e che può essere sostituito anche da un vasetto di yogurt bianco o alla frutta.
Saprai sicuramente che il latte è l’alimento fondamentale per tutto il periodo della crescita poiché apporta le proteine animali ad alto valore biologico, il calcio indispensabile per la formazione del tessuto osseo, lipidi, sali minerali e vitamine.

2. Cereali e carboidrati: al latte o allo yogurt si potranno aggiungere muesli, cereali  o qualche fetta biscottata con un po’ di marmellata o del miele.

3. La frutta: il completamento ideale di ogni colazione bilanciata. Una piccola tazza di macedonia di frutta apporta vitamine e sali minerali, essenziali per la crescita sana del tuo piccolo.

E tue e il tuo bambino come fate colazione?