10 regole per navigare in sicurezza

Come proteggere i bambini che navigano in Rete? Lo abbiamo chiesto a Simona Panseri, direttore della comunicazione e responsabile dei progetti Child Protection di Google Italia.

sicurezza1. Affiancateli sempre nell’apprendimento degli strumenti della Rete, come fate con i compiti.

2. Usate dei filtri quando navigano. Su Google, per esempio, mettete sul livello avanzato di Safe search e bloccate con una password.

3. Mettete dei filtri anche sullo smartphone.

4. Responsabilizzateli a un uso consapevole (potrebbero navigare in ambiti non protetti).

5. Non lasciateli da soli su YouTube (il sito non è indicato per i minori di 13 anni) e segnalate i video che ritenete offensivi.

6. Controllate le impostazioni sulla privacy e il pannello di controllo (dashboard) per visualizzare le ricerche fatte dai vostri figli e se si sono iscritti a determinati servizi.

7. Educateli a capire cos’è opportuno e cosa no.

8. Quando fanno una ricerca controllate le fonti.

9. Fate una selezione dei siti che possono visitare.

10. E non dimenticate: controllo e sicurezza!

Tratto da Il Bambino, il giornale per le mamme e i papà di Donna Moderna