8 libri che tutti i bambini dovrebbero avere in casa

Credits: Piemme

8. Robert Louis Stevenson – L’isola del tesoro

Prima di Stevenson i pirati, le mappe, i tesori nascosti, le bende, le bandiere con teschi e tibie, non esistevano. O almeno: non nell’immaginario collettivo letterario e fantastico di grandi e piccini. L’isola del tesoro è uno dei più celebri romanzi per ragazzi di ogni tempo, il capostipite del suo genere. Ed è anche un libro che stranamente nessun regista sia mai riuscito a trasformare compiutamente (per ora) in film di successo, come viceversa accadde alle numerose trasposizioni – disneyane e non – di altri grandi classici letterari destinati ai giovanissimi. Insomma, Robert Louis Stevenson non solo è stato un eccezionale scrittore ma ha pure inventato i pirati, da capitan Uncino (L’isola risale al 1883, Peter Pan fu pubblicato nove anni dopo) in poi.

Consigliato a: maschietti curiosi di scoprire dove siano nati davvero Jack Sparrow e i pirati dei Caraibi cinematografici dei giorni nostri.

Clicca qui per comprarlo