John Peter Sloan e i 10 consigli per insegnare l’inglese ai bambini

21 novembre 2013

Insegnare l’inglese ai bambini? Si può, bastano piccoli accorgimenti.
Ecco i consigli di John Peter Sloan, il Re dei corsi d’inglese divertenti.

insegnare l'inglese ai bambini

insegnare l’inglese ai bambini

1. Siate coinvolgenti! Se mostrate che vi state divertendo, il vostro
bambino vedrà l’inglese come uno svago e non come un compito.

2. Non sottovalutate le capacità del vostro bambino! Può apprendere nuove
parole molto più velocemente di voi.

3. Svolgete delle attività parlando solo in inglese, come andare nei negozi
o preparare un panino. Aumentate le attività gradualmente.

4. La musica è uno strumento molto efficace per ricordare le parole, ma
assicuratevi che l’inglese usato nelle canzoni sia corretto e funzionale
allo scopo.

5. Se avete la possibilità di guardare i cartoni animati in lingua inglese
(su canali digitali o sui dvd) fatelo! I rumori e i colori attrarranno
comunque la loro attenzione. Negli stati del Nord Europa (tra i primi al
mondo nelle statistiche di conoscenza dell’inglese) i bambini imparano sin
da piccoli in questo modo.

6. Cantategli una ninna nanna in inglese per farli addormentare.

7. Leggetegli delle favole mixando l’uso dell’inglese e dell’italiano.

8. Gioco: per un’ora al giorno si parla solo in inglese, con un premio alla
fine e delle penalità per tutte le parole dette in italiano… sempre
divertendovi e nell’ottica del gioco

9. Fate una lezione assieme poi provate a discuterla oppure a eseguire un
test in inglese con domande e risposte.

10. La cosa più importante… divertitevi!