4 trucchi rapidi per Carnevale + uno, dieci, cento

Eccoti qui, è di nuovo Carnevale e tuo figlio, che fino a cinque minuti fa giurava di non volersi mascherare, adesso ti implora di rimediargli un travestimento, o almeno un trucco per il viso e tu non sai proprio che pesci pigliare. Allora qui ti racconto come fare qualche facile make-up che puoi realizzare velocemente o ai quali puoi almeno ispirarti.
Con buona pace dei dermatologi, oggi dovrai munirti di colori ad acqua, possibilmente di quelli appositi per la pelle, di pennellini, spugnette e crema idratante. Prima di incominciare qualsiasi opera d’arte, infatti, fai lavare il volto a tuo figlio con acqua tiepida, fagliela asciugare bene e subito, ma proprio subito, applicagli della buona crema idratante (magari la tua) su tutto il viso. I colori che userai, in questo caso, non entreranno troppo nei pori, limitando al massimo eventuali fastidi.

E ora, signore e signori, si vada ad incominciare…

La bambola

credits: Pinterest Shannon Wright

L’effetto che si può ottenere è quello di ingrandire a dismisura gli occhi per assumere l’aspetto di una bambola di porcellana. Si può preparare un fondo pallido su tutto il viso per poi dare risalto alle gote che possono anche essere esageratamente rosa. Si usa il bianco solido sulle palpebre inferiori, allargando l’area di un centimetro, o un po’ di più e si contorna di nero dipingendo anche poche e ben separate ciglia. Le palpebre superiori si dipingeranno con dell’eyeliner nero, nel modo classico. Per ottenere la boccuccia a cuore, bisogna “annullare” quella vera con un po’ di fondotinta, per poi dipingere il cuoricino solo al centro delle labbra.