Coppette di pasta frolla con gelato

10 gennaio 2013- di

Coppette di pasta frolla con gocce di cioccolato e gelato fatto in casa senza gelatiera. A metà tra una ricetta ed un “esperimento scientifico”.

Ecco come una gustosa merenda da preparare con i bambini, si trasforma in un trucco di magia. Con pochi e semplici ingredienti otterrai un delizioso spuntino pomeridiano che piace, e diverte, grandi e piccini.

Un modo diverso per intrattenere i bambini che spesso, una volta a casa da scuola non sanno come trascorrere il proprio tempo libero.

Per non sentirti dire “Mammaaa, con cosa gioco?” divertitevi insieme scoprendo come del ghiaccio e del sale possono trasformare latte, panna e la frutta che preferite in un delizioso gelato, ideale anche come dessert da far provare al papà.

Ricordati di non svelargli il trucco, sarà il vostro segreto.

Nonostante ghiaccio e sale possano sembrare in conflitto tra loro, funzionano perfettamente come naturali abbattitori di temperatura. Un processo chiamato miscela eutettica che agli occhi dei bambini, e non solo, altro non è che magia.

Coppette di pasta frolla con gocce di cioccolato e gelato senza gelatiera

Ingredienti per 4 persone

Per il gelato:
150 ml di latte freddo
100 ml di panna fresca fredda
4/5 lamponi
1 cucchiaio di zucchero
Attrezzatura necessaria:
3 sacchetti contenenti cubetti di ghiaccio
6 cucchiai di sale
3 sacchetti gelo grandi
guanti pesanti
Per le coppette e le stelline:
250 gr di farina 00
125 gr di burro freddo
100 gr di zucchero semolato
1 uovo
1 pizzico di sale
qb gocce di cioccolato
Per decorare:
palline di zucchero colorate
lamponi

Prepara la pasta frolla: inserisci tutti gli ingredienti nel mixer e frulla fino a che avrai ottenuto una palla d’impasto.
Lavora brevemente l’impasto su una superficie infarinata e conservalo in frigorifero chiuso nella pellicola per alimenti per almeno mezz’ora.
Prepara le coppette e le stelline: riscalda il forno a 200°C.
Prendi uno stampo da muffins, giralo al contrario e fodera le basi con della carta stagnola.
Passa sulla carta stagnola un velo di burro e tieni da parte.
Prendi un pezzo di impasto e stendilo in un cerchio spesso mezzo cm su di una superficie infarinata con il matterello.
Fai aderire l’impasto allo stampo e procedi allo stesso modo per le altre 3 coppette.
Con gli avanzi di pasta crea delle stelline o altre forme che desideri, aiutandoti con delle formine per biscotti.
Disponi le stelline su una teglia ricoperta di carta forno e tieni da parte.
Inforna le coppette per 20 minuti circa dopodiché cuoci per 5-8 minuti le stelline, prestando attenzione che non si colorino troppo.
Fai raffreddare su una griglia le coppette e le stelline.
Prepara il gelato: metti il latte, la panna, lo zucchero e i lamponi schiacciati all’interno di un sacchetto gelo e chiudilo bene.
Inserisci uno nell’altro i due sacchetti gelo vuoti e riempi con i cubetti di ghiaccio.
Aggiungi il sale e inserisci all’interno il sacchetto, ben chiuso, contenente il composto di latte.
Chiude bene anche i sacchetti del ghiaccio, e indossando un paio di guanti, agita per circa 10 minuti fino a che il composto di latte non si sarà rappreso.
Servi subito il gelato al lampone ottenuto utilizzando come contenitori le coppette di frolla e qualche lampone e pallina di zucchero colorata a piacere.


//