Cotoletta di sogliola e chips di zucca

Tra le cose più complicate nella vita di una mamma a tavola c’è convincere il proprio bambino a provare quegli alimenti a cui proprio si ostina a dire no pur senza conoscerne il vero (buon) sapore.

Spesso a metterlo in allarme è l’aspetto dei cibi oppure l’odore, talvolta sgradevole che, soprattutto alcuni tipi di cotture, tendono a sviluppare, perciò lavorare sull’appetibilità può essere un primo passo importante per aiutarlo nel suo percorso alla scoperta del gusto e dell’alimentazione.

Cotolette di sogliola e chips di zucca

credits: Valentina Masullo

Non occorre prodigarsi in fantasiose e laboriose decorazioni che naturano il cibo stesso portandolo a sembrare un gioco, quello che, più semplicemente, puoi fare, è portare in tavola gli alimenti più complicati da accettare in una forma che il bambino conosce, invogliarlo (senza tentare di fregarlo) ad assaggiare e servirgli, insieme, anche un piatto gustoso e appetitoso così che l’esperienza possa dirsi convincente e ripetibile.

Un pallido, smunto (e sano) filetto di pesce fresco, ad esempio, può trasformarsi in un attimo in una cotoletta dorata, profumata e croccante, un piatto per bimbi golosi, che potrai cuocere in padella oppure al forno, se vuoi optare per un metodo più salutare (anche se, si sa, i piccoli preferiscono il fritto). Accompagnala con delle classiche patatine oppure, se vuoi provare a stupirlo e incuriosirlo, proponigli queste chips di zucca arancioni e profumate d’autunno.

Cotoletta di sogliola e chips di zucca

Per 4 porzioni

Ingredienti

  • 8 filetti di sogliola
  • 2 uova
  • Pan grattato q.b
  • 400g di zucca
  • Sale
  • Basilico (fresco o essiccato)
  • Olio EVO
  • Olio di semi (opzionale)

Come fare le cotolette

Batti, con l’ausilio di una forchetta, le uova con un pizzico di sale.
Disponi un velo di pan grattato su un piatto piano o un vassoio.
Sciacqua i filetti di sogliola e asciugali tamponando con carta assorbente.

Passa i filetti prima nell’uovo da entrambi i lati e  quindi nel pan grattato fino a ricoprirli completamente, tieni da parte le cotolette, in attesa della cottura, senza sovrapporle.

Puoi cuocere i filetti panati in olio bollente oppure in forno disposte su carta forno a 10° per 10 minuti circa fino a leggera doratura. Sala leggermente prima di servire e, se il bambino lo gradisce, aggiungi del prezzemolo per profumare.

Come fare le chips di zucca

Pesta del sale grosso insieme al basilico fresco o essiccato.

Sbuccia e lava la zucca riducila in pezzi e, aiutandoti con una mandolina, affettala molto sottile.

Cuoci le fettine in abbondante olio bollente per pochi secondi oppure disponile su carta da forno e cuoci a 180° per 10/15 minuti fino a che non saranno dorata e croccanti. Cospargile di sale al basilico prima di servirle.