Quei denti da latte vanno protetti da subito

18 dicembre 2012- di

Se insieme al primo canino spunta anche la prevenzione è più facile far crescere bambini dai sorrisi sani, puliti e “diritti”. «Sì, perché la salute dei denti da latte influenza quella dei successivi» assicura l’odontoiatra Salvatore Agosta. «Per questo già entro il primo anno è utile prenotare una visita dal dentista che, insieme a un controllo generale, dà tanti buoni consigli per l’igiene orale». Come questi. Stop ai batteri «Prima dell’eruzione dei denti, è bene tener pulite le gengive strofinandole con un batuffolo di cotone» consiglia il medico. «Appena spuntati, si passa alla garza imbevuta in un collutorio adatto ai bambini». Occhio al ciuccio Bevande troppo zuccherate nel biberon e ciucci intinti nel miele sono una rovina per i denti frontali. Che, a 3 o 4 anni, spesso sono già rovinati dalla carie.

denti

Il consiglio in più Gran parte del fluoro è già stato assorbito nel pancione. «Ma un supplemento serve per far crescere i denti forti e sani» ricorda l’odontoiatra. «E 5 gocce al giorno è la giusta dose fino all’età di 2 anni».

Tratto da Il Bambino, il giornale per le mamme e i papà di Donna Moderna