In cucina con la nonna

Quale fascino ha sempre conservato la cucina di casa, pervasa dagli odori delle pietanze familiari, dove si preparano le cose buone con amore da mamme e nonne!

Per me c’è un modo infallibile per far svagare e allietare i nipotini, pasticciare insieme proprio in questo magico luogo: basta stare con loro nel cucinino per vedere esaltata la loro fantasia.

cucina

credits: Luisella Faggioli

Pane, amore e fantasia

Dalla pasta di pane prendono forma: dinosauri, tartarughe e altri animali.

Le tagliatelle colorate con zafferano, cacao, pomodoro diventano stelle filanti e lo zucchero a velo scende sui biscotti come la neve.

Anche la preparazione di uova al tegamino, nelle loro mani, diventa un misto di colori per un quadro astratto.

È divertente e molto coinvolgente il contatto con gli elementi che compongono le pietanze.
Mano a mano che nei bambini aumentano le conoscenze dei vegetali, dei pesci, delle carni, ecc., aumenta la loro autostima del fare.
Per ora saranno polpettine e insalata, l’importante è che, insieme a noi, imparino a sperimentare con allegria!