Sala parto: chi entra e chi no

Corso pre-parto. Una quindicina di donne panzute sorride beata all’ostetrica mostrando con orgoglio il marito che le accarezza la pancia.

sala parto

credits: Lab2112

Una quindicina di uomini sorride all’ostetrica mostrando uno sguardo fermo e fiero come a dire «io ce la farò». La stessa quindicina di uomini si schernisce vicendevolmente scommettendo chi tra di loro sverrà in sala parto. Tutto normale e tutto bello, se non fosse che li, in quel momento, ogni puerpera realizza che lui potrebbe anche non farcela e che lei potrebbe non essere pronta a volersi mostrare a lui in quelle drammatiche condizioni che altre donne le hanno raccontato. Ne seguiranno settimane di introspezione e di domande fin troppo esplicite al marito, alla mamma, alla sorella, all’amica del cuore, alla cugina, alla vicina di casa e, nella confusione più totale, anche all’estetista.