Con il pancione al volante fai così

Diciamolo subito: le donne con il pancione devono indossare la cintura di sicurezza. «Per stare comode, il nastro obliquo va tra i seni, quello inferiore sotto la pancia» dice Paola Scavello, ostetrica della Luna Nuova di Milano. «Vale per tutte: a meno che non vi sia un certificato medico che attesti il contrario».

pancione

Ecco allora i consigli dell’esperta per 9 mesi alla guida senza rischi. «Un cuscino sul sedile fa stare comode e programmare tempi più lunghi per il tragitto di sempre diminuisce le ansie» dice l’ostetrica. «Consiglio di evitare le ore di punta e di fermarsi ogni tanto per riattivare la circolazione sanguigna. Se verso il settimo mese l’istinto di protezione verso la pancia aumenta, non abbiate paura a chiedere un passaggio. Il papà o un’amica saranno felici di farvi da autisti per un giorno».

«Chi soffre di sciatica deve stare attenta al “gioco di pedali”: la tensione su gambe e schiena può peggiorare il problema. I cambiamenti ormonali, poi, portano il corpo a rallentare e influiscono sulla concentrazione: se non si è ben riposate, meglio lasciare l’auto in garage».

Tratto da Il Bambino, il giornale per le mamme e i papà di Donna Moderna