Cosa sente il bambino nel pancione della mamma?

cosa sente il bambino

credits: Arwen Abendstern

Cosa sente il bambino

Già dallo stato embrionale una piccola personcina è lì che cresce dentro un’altra. E di per se, questo è già miracoloso, non trovi?

Ma quello che è ancora più straordinario è che molto tempo prima di stabilire un contatto con la propria mamma (tramite i calcetti) il feto percepisce suoni, luci e voci dall’esterno.
Già dalla nona settimana di gravidanza, infatti, comincia a sentire il battito rassicurante del cuore della mamma. Dalla dodicesina settimana, invece, percepisce i rumori dall’esterno. Rumori che gli arrivano in maniera ovattata e delicata.

Il battito del cuore della mamma

Il battito del cuore della mamma che il feto percepisce simile a un tamburo in lontananza, gli tiene compagnia per tutta la gravidanza. Per questo, spesso, subito dopo la nascita il neonato si calma se viene appoggiato sul petto della mamma.