Secondo mese di gravidanza: nausee&co

Non è passata neanche una settimana da quando il risultato positivo del test di gravidanza ti è piombato addosso come un tir contromano, che sei ormai nel secondo mese e comincia l’incontro ravvicinato con le nausee. Ma come? Quando è successo?

credits: Giulia Guardo

Le nausee

Già ti trovi a fare i conti con i primi sintomi che confermano quello che già sai: tra otto mesi circa, la tua casa sarà invasa da pannolini (sporchi), bavette che emanano odori impossibili da riprodurre in laboratorio e urletti da colica gassosa.
Tuttapposto insomma. Hai otto mesi, appunto, per abituartici.
Quello a cui non ti abitui è il fatto di dover rivedere tutte le volte, in formato pre digerito, quello che mangi con la voracità di un’ape regina.