La rottura delle acque: cosa fare?

Per tutta la durata della gravidanza, il liquido amniotico ha fatto da scudo tra tuo figlio e le aggressioni esterne.

credits: 21560098@N06

Il liquido amniotico consente al feto di mantenere una temperatura costante e di essere protetto anche dai piccoli urti che il pancione può sopportare.
Prova a colpire un corpo immerso in un palloncino pieno d’acqua e capirai meglio.
La membrana che contiene le acque (il liquido amniotico) è un sacco (da qui anche il nome di sacco amniotico) semitrasparente e sottile, nel quale si trovano il bambino e il liquido amniotico e che, naturalmente o artificialmente, si romperà prima del parto.