Halloween party

Ogni volta che si parla di Halloween salta fuori sempre qualcuno che dice di non festeggiarlo perché non è una tradizione Italiana. Intanto in alcune regioni d’Italia è una ricorrenza sentita, per esempio in alcune zone della Sardegna, anche se non si arriva a travestire i bambini da Jack O’Lantern ne tanto meno li si manda di casa in casa a chiedere dolcetto o scherzetto.

Però un party a tema Halloween, in stile Americano, lo si può sempre organizzare a casa propria, magari con la complicità di altre mamme che si occuperanno di realizzare spaventose ricette mentre i bambini presenti alla festa, travestiti da Jack o da streghette, si dedicheranno alle decorazioni e ai terrificanti, ma innocenti, scherzetti da fare.

Ecco qualche veloce idea per preparare insieme ai nostri bimbi delle ricette da paura:

1.  la Zucca-Zuppa: prepara come di consuetudine la tua zuppa di zucca preferita e realizza una ragnatela abbastanza spessa con del caramello. Veloce, d’effetto e soprattutto tremendamente buona.

2.  Frankenstein-Pizza: qui non occorrono particolari abilità anzi, una volta stesa la pasta da pane (che potrai acquistare anche già pronta per ottimizzare i tempi) ti basterà condirla con pomodoro e mozzarella e poi farla decorare ai tuoi bambini con qualche peperone, un po’ di salame, delle olive o altro che vi viene voglia di utilizzare. Una volta estratta dal forno, guardatela bene, brrr, non vi fa paura?

Cosa ti serve: pasta da pane e ingredienti a piacere per decorare la pizza.

3.  i Mummia-Barbapapà: non ti sei mai cimentata nell’arte di decorare i biscotti con la glassa? Questo potrebbe essere il momento giusto per provare. Con la scusa che dovranno essere biscotti spaventosi, non ti dovrai preoccupare se il risultato finale non sarà proprio perfetto!

Cosa ti serve: impasto per biscotti di pasta frolla, glassa reale di vari colori, stampo da biscotti pupazzo di neve (l’avresti mai detto?)

4. le Zucche magiche: si proprio magiche perché da una sfera di marzapane può nascere una bella zucca. L’idea è quella di posizionarle su una base di biscotti ma potresti utilizzare le zucche anche da sole, perfette come segnaposto, sono pure commestibili.

Cosa ti serve: marzapane, colorante naturale e se vuoi, qualche biscotto decorato con la glassa.

5. la Torta-ragno: realizza l’impasto e la farcitura per due torte, sovrapponile per farle diventare una unica torta alta. Ricoprila con della panna o meglio ancora con della semplice crema al burro aromatizzata alla vaniglia. Decora a piacere con confetti o gocce di cioccolato, marshmallow e strisce di liquirizia. Lo sapevi che i ragni sono fatti veramente così? Ci sei cascata, era uno scherzo di Halloween.

6.  i cake pops zucca e fantasmino: una ricetta che non prevede cottura. Avrai bisogno di biscotti al cacao  farciti alla vaniglia, si proprio quelli a cui stai pensando, e del formaggio cremoso. Frulla il tutto in un mixer finché non otterrai un impasto morbido ma malleabile. Forma tante piccole sfere, infilzale negli stecchi da lecca lecca che avrai prima intinto nella glassa colorata (così l’impasto non si staccherà dallo stecco) e intingile nelle varie glasse colorate. Decora come preferisci.

E tu, cosa preferisci, dolcetto o scherzetto?