La scelta del nome per i (vostri) figli

06 marzo 2013

Durante il mese di gennaio nel nostro blog tank abbiamo parlato della scelta del nome. Vi abbiamo chiesto di raccontarci come l’avete vissuta e il perché della vostra scelta.

In molte avete partecipato insieme a Ilaria di Dancing in zero gravity , guest blogger del mese.

Siete state in tantissime questa volta e leggervi una per una ci è piaciuto molto.
Ecco le scelte dei nomi dei vostri bambini.  Grazie per i vostri contributi e per aver condiviso le vostre idee con chi è ancora alla ricerca del nome giusto.

 

Biancume che, invece di parlare del nome delle sue figlie, parla del suo.

MammaInSè racconta la storia d’amore con un uomo che, prima di concepire un figlio aveva già concepito il suo nome.

DonnaDelirio e la storia di una coincidenza che le ha fatto ascoltare il nome giusto al momento giusto.

Pandsurf ha scelto per i suoi gemelli, due nomi di 4 lettere così da poterli tatuare sulle dita.

LaBiondaELaBruna ha preso l’ispirazione da un cartone e da una canzone di Michael Jackson.

Sempremamma ha scelto anche in base al significato del nome Davide.

Gioiedimamma ha sognato un’immagine che ha trasformato in nome.

Smemomamma e le scelte democratiche e alternate dei nomi delle sue tre figlie (femmine).

IpadMama in conflitto con il suo Lui, hanno lasciato decidere al peso alla nascita.

Patato friendly ha lasciato scegliere al papà.

Alice dalla nascita e la sua scelta classica attraverso il libro dei nomi.

Micaela ha scelto l’iniziale dei nomi: una M come il suo nome.

Gab voleva un nome forte e alla fine lo ha trovato.

A casa di Clara i nomi si scelgono fra le macerie della storia.

Debora di Crescere due gemelli e la storia di Elena e Giada.

Freshmamma ha deciso per un nome maschile fuori dal comune.

Mammalaura e la storia di Olmo.

Mamma che gioia cercava un nome che esprimesse gioia e solarità.

Letizia di BrindisiBimbi pensa ci abbiano messo mano il caso e le coincidenze.

Due svitate in cucina e la storia di un angelo.

Mamma di cuori che ha fatto di due nomi un suono meraviglioso.

NormaJane che tra la storia d’amore e la spagna ha dato due nomi ha suo figlio.

Fofinaboudoir sceglie un nome irlandese, ma perché?

Cappuccio e Cornetto e un nome che racchiude una speranza.

Lollamamma e l’idea di dare a uno dei suoi figli la versione maschile del suo nome.

Venticinque anni e due bebè e la storia di Alessandro (magno) e Margherita (dolcevita).

Mammalessia ha scelto un nome che fa rima con emozioni positive.

Moltiplicatomamma e la sorpresa dei gemelli.

Ilaria che aspetta la sua Maddalena che ancora non c’è.

Ufo’smom e la storia di Alessandro.

Neveverde racconta la bellissima storia di un nome d’altri tempi.

Nomen est Omen, lo dice Moky ma lo dicevano anche i latini.

Mamma Moglie e donna indecisa fra Edoardo, Lorenzo e Filippo. Alla fine quale avrà scelto?

Sono al mondo e un nome dolcissimo.

Anche a Mamma Avvocato piace il suono e l’importanza di un nome antico.

Bodò dice che «il jolly è non aver paura di ciò che si è, di ciò che si sceglie, di ciò che si ama.»

Verde Acqua ha avuto la fortuna di avere un bambino che, da appena nato, aveva la faccia da Pietro.

Mammachetesta e un nome venuto fuori da una passeggiata sul corso.

Se siete ancora indecisi, La torre di cotone vi viene in aiuto con un post tecnico sulla scelta del nome.

Il lupo nelle fragole e il nome di un fiore.

Un regalo colorato di ricordi per il bambino de Il sapore del sole.

La donna che sono ha scelto da sola tutte le volte.

Costanza racconta la scelta di Costanza, il nome della sua prima figlia.

Tinella, una sorpresa e due nomi semplici.

Il capo degli angeli è sceso giù a trovare Francesca. Sembra quasi una favola.

Rosjconlaj e la scelta notturna su un libro dei nomi.

Alice racconta direttamente perché i due ragazzi abbiano scelto questo nome per lei.

Una fantastica vita normale e una scelta normale fatta di regole.

Le Instamamme danno voce a due mamme alle prese con due bimbi di sesso diverso.

E tutti i contributi dal blog Vorrei essere mamma. 

Grazie ancora a tutte e, se non avete ancora trovato il nome giusto neanche adesso, provate con il nostro tool per la scelta del nome.