Prova costume: il panino di carta

 

Quest’anno credo di essere in tempo per la prova costume, viste le condizioni climatiche. Non gioco mai d’anticipo, un po’ per cattiva organizzazione personale , un po’ per pigrizia, e anche perché sotto gli strati di calze, maglie, felpe, pantaloni, l’occhio non vede (e il cuore non duole).

Da un paio di giorni circa mi è presa la fretta di correre ai ripari: palestra? Quale istruttore mi prenderebbe sul serio a questo punto? Passeggiate e corse mattutine? Sì, ok,  devo solo trovare un mago che liberi mia figlia dai perenni malanni.

Non mi resta che impegnarmi a bere tanta acqua – per questo non è mai troppo tardi -, scaricarmi un’app che mi aiuti a mantenermi in forma il minimo indispensabile, non so, un’applicazione  che mi insegni esercizi da fare stando seduta alla scrivania, e concentrarmi su una sana alimentazione.

Per sopperire agli attacchi di fame di schifezze, arrivano in nostro soccorso i panini di carta! In allegato troverete una scheda da scaricare e stampare: i bambini vi aiuteranno a farcire il sandwich.

Occorrente:

- stampante

- fogli bianchi A4

- colori (a cera, a matita, pennarelli)

- forbici

- colla

- cartone

Una volta stampate le schede, bisognerà colorare gli ingredienti e incollarli successivamente su un supporto rigido (fate incetta di cartone e cartoncino dal vostro bidone casalingo della differenziata). Dopodichè ritagliare e imbottire il panino.

Per una volta potrete stare tranquilli che i vostri bambini non si macchieranno di ketchup la maglietta appena indossata e, per quanto riguarda voi, non si creeranno antiestetici accumuli di grasso e soprattutto non sarete attanagliati da diabolici sensi di colpa.

In ogni caso, prova costume o no, buon appetito!

Qui le schede da scaricare.