Moda bimbi: missione gioco

L’aspetto più bello della moda bimbi è sicuramente quello legato al gioco: pensare e realizzare indumenti per i più piccoli permette ai designers di dare libero sfogo alla fantasia.

Moda con stile e fantasia

Mettere le ali a un maglioncino? Si può! Ouef be good lo fa e realizza anche delle code da applicare ai pantaloni, corone di lana per le principesse di casa e guanti e pantofole a forme di zampa di animali…Tutto davvero irresistibile!

Anche lo spagnolo Yporque si diverte ad applicare la componente travestimento a suoi vestiti, arrivando persino a proporre il pigiama super eroe con tanto di mantellina:  Batman e compagnia bella, cominciate a tremare!

E’ tutto italiano invece il nuovo brand Giokit: magliette da colorare  all’infinito.
Una volta fatta indossare l’opera d’arte conclusa dal nano di casa, basta un giro in lavatrice e voilà, è tutto pronto per ricominciare.

Vestiti comodi che riescono a divertire i più piccoli e le loro mamme!