Pitti Bimbo 78: tendenze moda bambino Autunno/Inverno 2014

È fiabesco, rock e cosmopolita l’immaginario che ci viene consegnato dall’ultima edizione di Pitti Bimbo, per la moda bambino dell’Autunno Inverno 2014/2015.
Piccole principesse delle nevi si muoveranno lievi ed eleganti nei loro abitini lussuosamente ricamati e ricchi di applicazioni fiorate e inserti luminosi. Morbide pellicce, pizzo delicato, gonne strutturate, cura dei dettagli ed elementi barocchi aiuteranno la suggestione romantica.


Il grigio sarà il colore predominante: continuerà ad essere accostato al bianco per un look etereo (come ti avevo mostrato già qui) ma insieme al rosa troverà la sua armonia perfetta. Raffinato con il cipria, grintoso con il rosa carico e il fucsia.
Alla reginetta delle nevi farà da contraltare la parisienne in versione rock.
Rimandi vintage agli anni Venti per un look ricco di contaminazioni, come quello della mamma.
Contrasti decisi: bianco e nero, perle applicate sulla maglieria avvicinate a stampe colorate e pop, gonne di tulle e organza da ballerina ma accostate a leggings borchiati, paillettes tessuti laminati in oro e con bagliori d’argento abbinati a capi in neoprene e ai colori fluo. Fino all’immancabile animalier, portato insieme ad abiti in ciniglia di seta, gonne in velluto stretch e cappotti di tweed.
Anche per quanto riguarda il maschietto premiati gli estremi: piccolo lord con gilet e cappottini in lana cotta e tanto di papillon e cravattino o ragazzaccio metropolitano vestito con maglie over size, denim effetto pelle nera, camicie a scacchi e jeans con strappi e rattoppi.
In entrambi i casi la faranno da padrone, nei tessuti, tartan, tricot, jacquard e camouflage.
Un look attento ma un po’ scanzonato, come quello del suo papà che non teme, anche in questo caso, la contaminazione.
I colori? Dal blu notte al verde foresta, dal grigio metallico al marrone scuro, dal noce al giallo zafferano.
E per ispirarti sulle tendenze moda bimbo questi i siti di alta gamma che non puoi mancare di visitare:
Il Gufo
Monnalisa
Miss Grant