Alex Zanardi ha un sogno per suo figlio

Lo conosciamo tutti Alex Zanardi: ex pilota di Formula 1, sopravvissuto ad un terribile incidente stradale che lo ha privato delle gambe e che gli ha cambiato la vita. Da allora la sua passione per la vita è stata declinata in molti modi fino a diventare conduttore televisivo e medaglia olimpica di ciclismo su strada.

credits: Brian Fuller

Questa è la storia dell’intervista che Alex Zanardi ha rilasciato a Panorama.it su come vive il Natale in famiglia, sui ricordi di quando era bambino, sull’oro olimpico, la carriera televisiva e i libri.

Si parte dagli addobbi e da un calendario dell’Avvento speciale: «Mio figlio è solito fare l’albero con mia moglie Daniela e il presepe con me, poi c’è un rito che si ripete ogni anno: quello dei libri di Natale messi sotto l’albero. Ogni giorno se ne apre uno e si scarta un cioccolatino, fino alla vigilia».

Si passa ai ricordi, anche tristi purtroppo: «Ricordi bellissimi, anche perché c’era anche mia sorella che adesso non c’è più per colpa di un incidente stradale».

E infine un sogno: «mi piacerebbe vedere mio figlio, che ha 14 anni, verso qualche orizzonte che lo appassiona, che lo accende. La mia generazione sognava di fare l’astronauta o il pilota di auto, oggi esistono così tante professionalità e spero che mio figlio faccia una buona scelta per il futuro».

Continua a leggere…