Allattamento e montata lattea

L’allattamento

allattamento

credits: aurimas_m

Il 98% delle donne è naturalmente portato all’allattamento.
Idealmente, l‘allattamento al seno dovrebbe iniziare subito dopo la nascita del bambino. Questo perché i neonati nascono già con la capacità di attaccarsi al seno materno e poppare efficacemente. La ricerche hanno dimostrato che quando i neonati sono posti sul ventre della mamma immediatamente dopo la nascita, sono in grado di trovare da soli il suo seno e succhiando, stimolare automaticamente la normale produzione di latte, favorendo la montata lattea e l’allattamento. Il tutto avviene nell’immediata prima ora di vita del bambino che se viene separato dalla madre durante questo periodo cruciale potrebbe ritardare la montata lattea e pregiudicare una buona riuscita dell’allattamento. Questo perché il bambino che nasce vigile e con l’istinto di nutrirsi lontano dalla mamma tende a perdere il suo bisogno naturale di trovare il capezzolo, cosa che si traduce in maggiori difficoltà nell’avvio del normale allattamento al seno.

Può comunque succedere che anche quando si allatta subito dopo la nascita, alcuni bambini abbiano difficoltà ad attaccarsi al seno ma con l’aiuto di ostetriche e specialisti è possibile trovare la soluzione più giusta alle proprie esigenze. Una cosa molto importante è infatti chiedere aiuto, cercare l’assistenza delle infermiere o delle ostetriche e cercare di dare una risposta a tutti i dubbi e le perplessità che ci vengono per affrontare al meglio l’allattamento e tutto ciò che riguarda la nutrizione dei nostri piccoli appena nati.