Cambio del pannolino e igiene intima nei bambini

Via i vestiti e la tutina: è l’ora del bagnetto o del cambio del pannolino. E mentre riempi di bacetti il tuo bebè, ti fai delle domande sul suo corpo. Con l’aiuto del pediatra, trovi qui tutte le risposte

Ora che ha 5 o 6 mesi, hai imparato a riconoscere i suoi diversi tipi di pianto, sai come stimolare la naturale curiosità per ciò che lo circonda e sei a tuo agio nella routine quotidiana del tuo bambino.
Ma cosa sai delle sue parti intime? La gran parte delle neomamme non molto. E, se hanno qualche dubbio, hanno difficoltà a parlarne con il pediatra.
«È meglio fare una domanda “imbarazzante” al medico che non cercare da sé, magari in Rete, le risposte a tutte le questioni che riguardano gli organi genitali del bambino» commenta Gianfranco Trapani, pediatra. A lui abbiamo chiesto di rispondere agli interrogativi più ricorrenti.

Così piccolino, può avere un’erezione?
Sì, per una fisiologica (e normalissima) risposta a stimoli involontari come il calore dell’acqua del bagnetto o delle mani della mamma durante la pulizia delle parti intime. Succede perché il pene è un muscolo vascolarizzato che, quindi, con la vasodilatazione si indurisce. Un fenomeno che non deve provocare imbarazzo: prima dei 10-12 anni di età (al termine di quella che gli psicologi chiamano “età di latenza”) un bambino non prova stimoli sessuali.

Appena gli tolgo il pannolino, fa subito la pipì. È normale?
Assolutamente sì. Non per “dispetto”, naturalmente, ma a causa della variazione di temperatura. In pratica, quando la mamma toglie il pannolino sporco al bebè, l’aria fresca che circola tra le sue gambine stimola il bisogno di urinare.

Il mio bambino, quando è spogliato, si tocca “proprio lì”. Devo preoccuparmi?
Nessun allarme. Un bebè, maschio o femmina, si tocca i genitali per curiosità e desiderio di esplorare il proprio corpo, esattamente come si tocca il naso o un orecchio. E, visto che le sue parti intime sono in genere inaccessibili per via
del pannolino, appena la mamma lo lascia nudo sul letto, ecco che può partire alla loro scoperta.

Come posso pulire a fondo il pisellino?
L’igiene intima è assicurata se, a ogni cambio del pannolino, la mamma abbassa con delicatezza il prepuzio, fermandosi non appena sente della resistenza, e
procede con il lavaggio. Vietato, invece, forzare le cose: prepuzio e glande, alla nascita, sono attaccati. E sarà la natura, con il tempo, a rendere scorrevoli queste due parti. Se, invece, c’è un problema di fimosi (cioè l’orifizio del prepuzio è molto stretto), spetterà al medico valutare il da farsi. Ma se serve un intervento, bisogna concordarlo con il chirurgo pediatra.

La patatina si è sporcata di feci. È meglio disinfettarla?
In generale le parti intime delle bambine vanno sempre lavate con un movimento che va dalla vagina verso l’ano. Nel caso in questione, però, è necessaria una pulizia più profonda. In pratica, con una mano si allargano le grandi labbra mentre con l’altra si deterge l’interno passandoci un batuffolo di cotone intriso di olio di mandorle dolci o di soluzione fisiologica. In alternativa, si può immergere il sederino in una vaschetta con acqua tiepida e lavare la parte con una spugnetta morbidissima.

Cosa faccio se un testicolo non scende?
Se il problema è la ritenzione testicolare dalla nascita (il testicolo è nascosto), il medico se ne accorge alla prima visita. Se, invece, è risalito può essere colpa del funicolo corto (è il “testicolo in ascensore”), un problema che si risolve entro i 3 anni. Altrimenti, è meglio sentire lo specialista.

La mia piccola ha le grandi labbra attaccate. Cosa faccio?
A ogni cambio del pannolino è importante controllare che le labbra si aprano bene, altrimenti la bambina rischia un’infezione delle vie urinarie. In genere, la colpa è di un po’ di muco che ha incollato i tessuti e si risolve detergendo la parte con dell’acqua tiepida. Se proprio non si riesce, ci pensa il medico che, dopo aver applicato una pomata anestetica, le staccherà manualmente.

Tratto da il bambino, il giornale per le mamme e i papà di Donna Moderna