Costruire dei sonagli per bambini

06 maggio 2013- di

Per i neonati ogni giorno è una nuova scoperta e i loro sensi sono stimolati in continuazione da forme, consistenze, colori, profumi e suoni che avvertono intorno. Per stimolare i sensi dei neonati basta quindi davvero poco. Vediamo come costruire dei sonagli con materiale naturale o di riciclo.

Costruire dei sonagli per bambini è davvero molto semplice e divertente. Potrai crearne diversi semplicemente cambiando contenitore di recupero o materiale sonoro da inserire all’interno. Scoprirai, infatti, che in casa si nascondono tanti contenitori con chiusura sicura che sono perfettamente adatti al nostro scopo.

Costruire sonagli per bambini

Cosa ci occorre:

1. bottigliette in plastica: puoi usare quelle per l’acqua ma anche quelle piccoline di alcune tipologie di yogurt da bere. Meglio evitare i contenitori di cosmetici, anche dopo essere stati accuratamente lavati, potrebbero ancora contenere tracce di prodotto pericolose per i bambini. In alternativa, vanno benissimo anche i contenitori tubolari o, ancora, puoi riutilizzare i contenitori delle sorprese delle uova di pasqua. La regola fondamentale è che siano abbastanza grandi e possano essere chiusi in maniera che il bambino non riesca ad aprirli.

2. varie tipologie di cereali o legumi da inserirvi dentro come: riso, ceci, fave, lenticchie, semi di sesamo. Anche pastina di diverse dimensioni va benissimo.

3. colori a dita atossici: per coinvolgere i nostri piccoli bambini nella decorazione dei nostri strumenti è essenziale che i colori siano atossici anche considerando il fatto che il sonaglio potrebbe essere messo in bocca dal bambino stesso.

Una volta selezionati i materiali, assemblare i sonagli per bambini è semplicissimo, basta inserire nei vari contenitori i materiali scelti per produrre il suono.
Puoi farti osservare dai bambini mentre assembli il loro nuovo gioco per poi insieme ascoltarne il suono. Una volta pronti puoi dipingerli con le impronte delle dita colorate.

I bambini si divertiranno tantissimo e in più avrai ottenuto, semplicemente riciclando dei materiali, un piccolo strumentario per i loro momenti musicali.

Vuoi leggere altri consigli su come vivere più vicini alla natura? Leggi lo speciale.