Polpette di carne e verdure al sugo

21 gennaio 2013- di

Una insolita veste per delle polpette di carne e verdure al sugo semplici da realizzare e dall’effetto sorriso assicurato.

Da pochi mesi la 5enne di casa ha iniziato il suo primo corso di nuoto. Entusiasta del fatto che la prossima estate possa nuotare al mare vicino al suo papà non si è persa neanche una lezione.

E pensare che ero convinta si sarebbe annoiata dopo due bracciate, ora mi ritrovo una minime in ‘trip’ da cloro. A casa è un susseguirsi di simulazioni bordo divano su come si debba eseguire, ovviamente secondo lei, un dorso perfetto o uno stile libero da campionesse. Le risate sono all’ordine del giorno così come le sue nuove passioni: la famosa Sirenetta dei cartoni animati ed i documentari sulla vita nei mari.
Così, per rimanere in tema marino un giorno le ho presentato il suo piatto preferito ma in versione “sembra ma non è“. Un semplice gioco di parole, un classico amato dai bambini presentato in una insolita veste, un polpo di pasta brisée nasconde infatti delle polp-ette di carne e verdure al sugo da personalizzare a piacere come suggerisce la fantasia.

 

Polpette di carne e verdure al sugo
4 porzioni
 
 

Ingredienti
  • Per le polpette:
  • 200 gr di trita di manzo
  • 200 gr di trita di maiale
  • 1 uovo grande
  • 1 zucchina piccola
  • 1 carota
  • ½ scalogno
  • passata di pomodoro
  • prezzemolo tritato
  • mollica di pane
  • latte
  • sale
  • olio extra vergine di oliva
  • Per il polpo di pasta brisée:
  • 250 gr di farina 00
  • 125 gr di burro freddo
  • qb acqua fredda
  • sale
  • olive verdi (o nere)

Istruzioni
  1. Prepara la pasta brisée: versa nel mixer la farina, il burro freddo ed il sale e aziona le lame finché non avrai ottenuto un composto a grosse briciole, aggiungi poco alla volta dell’acqua fredda.
  2. La pasta sarà pronta quando avrai ottenuto un composto liscio e sodo.
  3. Lavora brevemente la pasta su una superficie infarinata e lasciala raffreddare in frigorifero ben chiusa nella pellicola per alimenti.
  4. Prepara le polpette: lava e taglia a cubetti la zucchina e la carota.
  5. Metti in ammollo la mollica di pane con un cucchiaio o due di latte.
  6. In una terrina mescola la carne con l’uovo, la mollica di pane strizzata, le verdure tagliate a cubetti, una presa di sale e il prezzemolo tritato.
  7. Forma tante piccole polpette tutte della stessa grandezza in modo che ce ne possano stare da 4 a 6 nelle singole pirofiline che utilizzerai per servirle.
  8. Trita lo scalogno e rosolalo a fuoco dolce in una larga padella.
  9. Aggiungi la passata di pomodoro e fai cuocere dolcemente qualche minuto.
  10. Inserisci delicatamente le polpette nel sugo e cuoci finché non saranno cotte, questo dipende dalla loro grandezza.
  11. Una volta cotte, lascia raffreddare e prepara i polpi di pasta brisée.
  12. Stendi con il matterello un pezzo di pasta brisée e ricava 4 cerchi aiutandoti con delle formine o un coppapasta.
  13. Con il resto dell’impasto ricava 32 piccoli tentacoli: 8 per ogni pirofilina.
  14. Ungi le pirofiline con un velo di olio e metti al loro interno da 4 a 6 polpettine con il sugo.
  15. Sistema 8 tentacoli di pasta brisée per ogni singola pirofilina partendo dal centro fino al bordo esterno.
  16. Colloca il dischetto di pasta brisée al centro della pirofilina premendo leggermente per far aderire i tentacoli.
  17. Cuoci in forno caldo a 200°C per 10 minuti o finché la pasta non avrà preso colore.
  18. Termina con rondelle di olive verdi o nere per simulare gli occhi e servi caldi.