Quarto mese di gravidanza: la pancia

14 novembre 2012- di

Dopo l’ecografia e l’incontro ufficiale con il fagiolo luminoso che abita la tua pancia, ti senti parecchio parecchio incinta e, sedere e pancina in fuori, vuoi farlo vedere a tutti.

credits: Giulia Guardo

La pancia

È quasi un trofeo da esibire con orgoglio e poi, in fondo, tutte le attenzioni che la gente riserva alle donne incinte ti fanno piacere.
Il tuo lui riesce a dissuaderti dall’inviare una mail di massa con in allegato una foto dell’ecografia corredata dalla tua faccia con espressione inebetita. In un futuro prossimo in cui gli ormoni smetteranno di plagiarti i neuroni, probabilmente lo ringrazierai.
Sta di fatto che, per ora, tu lo annunceresti dal balcone di Romeo&Giulietta a tutti i turisti, per dire. Vedresti appropriato solo un annuncio in stile urbi et orbi.
E ti aspetti anche che tutti, ma proprio tutti, notino il tuo stato interessante per poi, con fintissima modestia, dire “ah ma dai, si vede così tanto?” mentre trattieni aria per dare alla pancia una forma quanto più rotondeggiante possibile. Ti alleni anche davanti allo specchio ogni mattina, per trovare il profilo migliore, quello che accentua di più la pancia.