Purea di topinambur & carote

Il topinambur è un tubero o radice dal sapore dolciastro e abbastanza simile alla patata come resa e consistenza, molto meno calorico e più digeribile.

Approfittando della stagionalità di questo tubero ho provato a faro cuocere con una carota in modo da ottenere una purea compatta ma dolce che a mio avviso può essere un ottimo contorno ad un petto di pollo/tacchino cotto al vapore e tagliato in minuscola dadolata o anche frullato insieme alla purea stessa.

Ingredienti (per 2 porzioni)

1 topinambur da circa 50-60 g
1 carota media
1 scalogno piccolo
1 cucchiaio di olio
(sale a piacere)

Mondare la carota e affettarla sottilmente; mondare anche il topinambur e eliminare la corteccina con il pelapatate; affetta sottilmente anche questo. Trita lo scalogno.

Metti le verdure in una piccola casseruola con l’olio e falle stufare dolcemente fino a che saranno molto tenere e quasi si sfalderanno; aggiungi eventualmente un poco di acqua calda in cottura per agevolare l’operazione.

Trasferisci il tutto in un mixer e frulla fino a ottenere un composto omogeneo; oppure puoi procedere passando il tutto al passaverdure.