Riso con crema di cavoletti

Di solito i cavoletti di buxelles e la famiglia dei cavoli in generali ai bambini proprio non piacciono; è un problema perché fanno davvero davvero bene, sono tutti ortaggi ricchissimi di ferro e vitamina C, ne contengono anche più che le arance.

Ho pensato, dopo averlo provato io stessa, che preparare un semplice riso bollito e abbinarlo ad una purea di cavoletti di bruxelles potesse in qualche modo essere un metodo per far apprezzare di più queste piccole perle della natura.

 

credits: Gaia Borroni

Trovo che sia un primo molto semplice e veloce che con la giusta variante (un’aggiunta di pepe bianco,un acciuga sott’olio e una regolata di sale) possa essere ottimo anche per mamma&papà.

Ingredienti (per 1 porzione)

30-40 g riso arborio
2 cavoletti di bruxelles
Sale q.b.
1 cucchiaio di olio evo

Riempi una casseruolina con acqua fredda, aggiungi i due cavoletti mondati e porta a bollore. Sala e unisci il riso; portalo a cottura secondo i tempi indicati o qualche minuto in più per renderlo più morbido.
Poco prima che il riso sia cotto, preleva i due cavoletti e frullali con un mixer ad immersione con l’olio e un pizzico di sale (facoltativo).
Scola il riso e condiscilo con la purea di cavoletti.