Svezzamento: il primo brodo

Lo svezzamento è un momento fondamentale e delicato: il passaggio al cibo solido deve essere accompagnato dall’attenzione alla qualità dei prodotti che proponiamo e ispirato al principio della massima gradualità. Valore alimentare suggerisce di introdurre prima le verdure in forma liquida, attraverso il brodo, per poi procedere alla somministrazione delle stesse verdure schiacciate e verificarne la digeribilità. Ecco la semplice ricetta del primo bordo di verdura che potremo offrire al nostro bambino e che si presta a fungere da base per le creme di cereali precotti che si utilizzano durante lo svezzamento.

svezzamento

credits: Miralda Colombo

Svezzamento: il primo brodo

Svezzamento: il primo brodo
 
 

Ingredienti
  • Ingredienti per 2 bambini:
  • 1 carota biologica o biodinamica
  • 1 zucchina
  • ½ finocchio biologico o biodinamico
  • ½ mela biologica o biodinamica
  • 1l di acqua in bottiglia di vetro

Istruzioni
  1. Le carote: spazzolarle sotto acqua corrente e tagliarle.
  2. Mondare e tagliare la zucchina e il finocchio, sbucciare la mela senza togliere il torsolo.
  3. Immergere i vegetali in acqua fredda, portare a bollore e coprire, proseguendo la cottura a fuoco basso per 30 min. circa.
  4. Spegnere il fuoco e filtrare il brodo.
  5. N.B. non salare.
  6. Una volta filtrato il brodo, versarlo, mescolando bene con una frusta, sulla crema di cereali precotta.
  7. Aggiungere 1 cucchiaino di crema di mandorle bianca per bambino.
  8. P.S: accertato che questo procedimento viene tollerato dal bambino, verso i nove/dieci mesi si potrà trasformarlo in passato di verdura, utilizzando il passino e aggiungendo delle foglie di lattuga e 1 cucchiaio di olio extra vergine biodinamico.