Tortine alle carote

tortine di carote

credits: Sonia Monagheddu

Ho perso il conto di quante volte negli anni ’80 ho fatto merenda con una famosa tortina a base di carote.

Anche se, a dire il vero, tra le mie preferite al ritorno da scuola c’era senza dubbio la fetta di pane fresco tostato con un filo di olio, quello buono, e una spolverata di zucchero semolato.

Ogni tanto preparo la stessa merenda anche a mia figlia ma lei preferisce di gran lunga i cupcake e le mini torte come questa che ti propongo oggi.

La ricetta delle tortine di carote realizzate senza uova e rese ancor più morbide grazie alla presenza della ricotta.

Perfette anche per la colazione dei prossimi giorni di festa, il profumo delle spezie regalerà un buongiorno a tutta la famiglia!

Tortine alle carote
 
N. persone
4 tortine

 

Ingredienti
  • 250 gr di farina 00
  • 120 gr di zucchero
  • la punta di un cucchiaino di lievito in polvere
  • la punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di spezie miste tra cannella, noce moscata, zenzero in polvere
  • 120 gr di burro a temperatura ambiente a dadini
  • 80 gr di ricotta
  • 100 ml di latte intero
  • 80 gr di carote grattugiate e strizzate
  • zucchero a velo per decorare (facoltativo)

Istruzioni
  1. Riscalda il forno a 180°C.
  2. Imburra e infarina una tortiera a cerniera da 18 cm o 4 piccole tortiere in silicone.
  3. Elimina la farina in eccesso.
  4. Nel mixer metti la farina, le spezie, il sale, il bicarbonato, il lievito e lo zucchero.
  5. Aziona le lame per amalgamare il composto.
  6. Aggiungi il burro a dadini e aziona il mixer fino ad ottenere delle grosse briciole.
  7. Aggiungi la ricotta, il latte e le carote e mescola.
  8. Versa il composto nella tortiera preparata in precedenza e cuoci per 30-35 minuti (se utilizzi una tortiera grande) o per 25-30 minuti (se usi quelle piccole in silicone).
  9. Lascia raffreddare su una gratella prima di sformare la torta, dopodichè sarà più facile estrarla dalla tortiera.
  10. Spolvera con zucchero a velo e se ti piace, con una pallina di gelato del vostro gusto preferito.