Spiegare Halloween ai bambini più curiosi

«Mamma ma cosa si festeggia a Halloween?» oppure «Perché a Halloween si mettono le candele nelle zucche intagliate?».
Sapresti rispondere e spiegare Halloween ai bambini? Come nasce, perché ci si traveste, perché si intagliano le zucche e molte altre curiosità della festa tra le più famose al mondo.

spiegare-halloween-ai-bambini

credits: Antranias

Come spiegare Halloween ai bambini

Comincia con lo spiegare l’etimologia del nome, vedrai che figurone con il tuo bambino.
La parola Halloween, è una contrazione moderna dell’originale inglese All-Hallows-Even, ovvero la notte di ognissanti, che anche sul calendario cristiano corrisponde esattamente alla notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre.
Ma facendo un salto indietro fino all’epoca delle popolazioni celtiche intorno al 400 a.C., la notte di ognissanti, corrispondeva alla festa di Capodanno.
I festeggiamenti del loro capodanno celebravano l’inizio della stagione fredda e la fine della stagione del dio sole.
Vi era una cerimonia particolare durante la quale i sacerdoti celti andavano nella foresta sacra, accendevano fuochi e trascorrevano la notte tra balli e offerte agli dèi. All’alba ardenti dei fuochi venivano distribuiti a ogni famiglia che con essi, accendeva il fuoco del primo giorno del nuovo anno in casa. Questo rito serviva a proteggere la casa dagli spiriti maligni. La festa di Halloween, il loro Halloween, durava 3 giorni in cui erano soliti anche indossare pelli e teste di animali (da qui la tradizione di mascherarsi).
Con l’avvento del cristianesimo, furono banditi tutti i riti pagani, ma nonostante ciò le feste celtiche e i riti collegati, non sono mai andati perduti.