Mal d’auto nei bambini: come evitarlo

Chi di voi non si è mai trovato ad affrontare un bambino in preda al mal d’auto che, con il colorito del cielo milanese e gli occhi di uno dei mostri di Scooby Doo, vi annuncia che sta per vomitare?

In viaggio con i bambini: mal d'auto

Il mal d’auto

Eh si, il mal d’auto è una delle piaghe insanabili della nostra società. Se vi capitasse di essere nei panni del conducente che precede un’auto con a bordo uno che soffre di cinetosi potrete notare quanto sia sgradevole. Non ve lo auguro.
Peccato che in ogni famiglia ci siano almeno due automobili o ci si sposti prevalentemente con i mezzi pubblici. Le scarpe le riponiamo con le suole quasi nuove ad ogni fine stagione.
Vi posso assicurare che gestire un bambino che soffre i mezzi può essere stressante come ritrovarsi in pigiama rosa in Piazza del Popolo durante una manifestazione Pink Stinks. Non so se ho reso l’idea.
Io mi ci sono trovata diverse volte e, mio malgrado, ho accumulato una certa esperienza in merito.