L’evoluzione della coppia: arriva un bebè

L’arrivo di un bambino trasforma definitivamente la coppia rendendola una coppia genitoriale.

coppia

credits: Filippo Cassoli

La prima cosa da non fare è negare il cambiamento: la coppia che sperimenta l’arrivo di un bambino, già dal primo pensiero che lo accompagna, inizia a trasformarsi in una coppia genitoriale.
È una trasformazione evolutiva, definitiva, in cui sia sul piano reale sia su quello psicoaffettivo avvengono grandi stravolgimenti.

All’interno della coppia è importante lasciare spazio e tempo a ciascuno dei partner affinché compia, a modo proprio, questo percorso di trasformazione, che resta individuale, per quanto articolato in una storia condivisa.
In questo percorso, le proiezioni rispetto alle esperienze proprie (di figli, prima che di genitori) possono sovrapporsi ed è importante leggerne le caratteristiche, e soprattutto gli eccessi, per potersene distanziare e creare una propria identità genitoriale.
I primi figli sono generalmente l’incubatrice di questo processo identitario sempre in evoluzione, in cui una coppia è chiamata a un compito grandioso: crescere un essere umano senza scordarsi mai di sé stessa, principio e origine di tutto ma anche garante, attraverso la sua stessa esistenza, della crescita serena del bambino.

Tanto più due genitori si desiderano come partner tanto più un figlio sarà felice e motivato a una vita di ricerca, esplorazione e passione e non rischierà di restare imprigionato nella rete di legami che talvolta si trasformano in catene, nell’intreccio di aspettative e bisogni insoddisfatti dei genitori che un bambino si trova, più o meno inconsapevolmente, a soddisfare.

Mamma e papà che continuano a desiderarsi sono la miglior prospettiva dunque per loro figlio, e per farlo devono accettare che quel desiderio, collante iniziale di coppia, possa cambiare, che ci siano momenti in cui rispettare tempi, modi ed esigenze diverse, senza il timore di confrontarsi e condividere ogni emozione che sottenda i delicati processi della nascita e della crescita di una famiglia.