Vuoi una femmina? Segui i consigli

È possibile favorire in maniera naturale il concepimento di un maschio o di una femmina?
Alcune teorie dicono di sì, anche se, purtroppo, nessuna ha fondamenta scientifiche.

avere una femmina

credits: PublicDomainPictures

Facciamo una premessa: a decidere il sesso del nascituro è sempre e solo il papà.
Gli spermatozoi si suddividono in due tipi, quelli che contengono un cromosoma sessuale di tipo maschile (tipo Y) e quelli con cromosoma femminile (tipo X).
Gli ovuli invece, contengono sempre e solo un cromosoma sessuale femminile (X).
Quindi cosa può accadere al momento del concepimento?
Solo due possibilità (ovviamente): se l’ovulo verrà fecondato da uno spermatozoo X nascerà una bambina, mentre da uno di tipo Y sarà un maschietto.

Alcune ricerche dimostrano che spermatozoi X siano più lenti e più resistenti di quelli che portano la Y. In base a questo dato ecco due suggerimenti per aiutare la natura e assecondare il desiderio di mamma e papà di avere una femmina: curare l’alimentazione e programmare i rapporti sessuali.